Richiedici una consulenza

Discrezione e professionalità, un valido team di professionisti al tuo servizio. Assistenza di carattere fiduciario e amministrativo in modo discreto e competente.

– Costituzione e gestione di società

– Contabilità di piccole e medie imprese, gestione del personale (buste paga, contratti di      lavoro individuali, contratti di lavoro collettivi, ecc.)

– Gestione pagamenti, incassi, richiami e assistenza recupero crediti

– Consulenza fiscale

– Allestimento dichiarazioni fiscali persone fisiche e giuridiche

– Allestimento rendiconti IVA

– Rappresentanze fiscali IVA sul territorio svizzero

– Revisione dei conti

– Amministrazione e gestione immobiliare

Il nostro team, moderno e dinamico, è in grado di instaurare con il cliente un rapporto personalizzato e di reciproca fiducia.

 

fullsizeoutput_3517

 

Viaggiare in Svizzera

Aggiornato al 28 settembre 2018 a cura di viaggiaresicuri.it

•    Documentazione necessaria per l’ingresso nel Paese
Passaporto/carta d’identità valida per l’espatrio.
Il Paese aderisce all’accordo di Schengen. E’ necessario viaggiare con uno dei due documenti in corso di validità, da poter esibire in  caso di richiesta da parte delle Autorità locali.
Per le eventuali modifiche relative alla validità residua richiesta del passaporto, o per ulteriori informazioni, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

La Svizzera concede l’ingresso ai titolari di una carta d’identità italiana in forma cartacea in corso di validità e rinnovata con timbro apposto sul documento stesso. Invece NON è accettata la carta d’identità elettronica (formato carta di credito) che indichi una data scaduta, se la proroga della stessa figura su un modulo cartaceo separato (si veda anche il sito dell’Ufficio Federale della Migrazione di Berna www.bfm.admin.ch ).
Qualora in possesso di una carta d’identità valida per l’espatrio rinnovata, si prenda visione anche l’Approfondimento “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero” .

Viaggi all’estero dei minori: si prega di consultare l’Approfondimento: “Prima di partire – documenti per viaggi all’estero di minori”.

Formalità valutarie e doganali:
Denaro 
L’importazione di valute aventi corso legale in Svizzera non è sottoposta a restrizioni particolari, fatte salve le misure di lotta alla criminalità.
Gli importi in contanti superiori a 10.000 euro devono essere dichiarati alle autorità doganali, sia in entrata sia in uscita dal Paese. L’obbligo di dichiarazione si estende anche ad altri mezzi di pagamento, come assegni e cambiali.
Per le derrate alimentari e per le bevande alcoliche vigono disposizioni specifiche, consultabili, anche in italiano, sul sito internet dell’Amministrazione Federale delle Dogane www.ezv.admin.ch  (anche in lingua italiana), alla voce “informazioni doganali per privati”.

Viaggiatori con animali
Sono considerati animali domestici gli animali di compagnia che entrano accompagnati e che non vengono venduti. Questi animali possono essere introdotti esentasse quali beni personali senza autorizzazione. Sono fatte salve eventuali misure di protezione contro epizoozie.
Sono considerati animali domestici i cani, i gatti, i porcellini d’india, i criceti, i canarini, gli animali d’acquario, i conigli nani, i conigli, le tartarughe, i pappagalli, i serpenti e affini; non lo sono invece i cavalli, gli asini, i muli, i bovini, le pecore, le capre e i maiali.
Per cani, gatti e furetti vigono disposizioni speciali: questi animali devono essere vaccinati contro la rabbia (almeno 30 giorni prima e non oltre 12 mesi prima – documento di vaccinazione) e recare un microchip o un tatuaggio (quest’ultimo solo se effettuato prima del 03.07.2011) . Per gli animali provenienti da Paesi a rischio rabbia che vengono importati per via aerea occorre una autorizzazione della polizia epizootica. Per i volatili provenienti da Paesi extra-europei (ad eccezione di Groenlandia e Islanda) occorre un certificato veterinario. Possono essere introdotti al massimo cinque esemplari.
Sono previste restrizioni per le specie protette dalla Convenzione CITES sul commercio internazionale delle specie minacciate.
Si raccomanda di consultare il sito web dell’Ufficio Federale di veterinaria www.bvet.admin.ch

Dati Paese

Ambasciate e consolati

Meteo

Relocation: Acquistare un immobile in Ticino

Vuoi acquistare un immobile in Ticino? Devi sapere  che l’acquisto di beni immobili in Svizzera dagli stranieri è limitata e strettamente regolata dalla legge. Al fine di definire, se si ha diritto di acquistare un immobile in Svizzera è necessario valutare alcuni elementi:

  • Se si possiede o no il permesso di soggiorno (B, C, G o L)
  • Il paese di provenienza (cittadini EU/EFTA o no)
  • Lo scopo di utilizzo del bene immobile (residenza principale, casa vacanze o immobile per uso commerciale/industriale).

Se si desidera acquistare un immobile residenziale in Svizzera come residenza principale e l’intenzione è di rimanervi in modo permanente per più di 90 giorni (3 mesi) è necessario un permesso di soggiorno (B o C) anche se si è cittadini EU/EFTA. Si deve avere il domicilio in Svizzera e pagare le tasse svizzere.
Gli stranieri senza permesso di soggiorno B o C possono acquistare solo una casa vacanza (previa autorizzazione LAFE) o un immobile commerciale/industriale.
Va inoltre notato, che la proprietà di un immobile in Svizzera non dà diritto al cittadino straniero di ottenere il permesso di soggiorno.
E’ possibile ottenere più ampi diritti di proprietà attraverso legali svizzeri o stranieri o fiduciarie ma tali diritti saranno soggetti a norme particolari.

Il resto dell'anno dovrebbe proseguire nella calma

 

 

ASSESSMENT

– Assessment, preparalo con noi.

3 appuntamenti per fornirti gli strumenti di confronto.

Dal contenere l’ansia al curare l’immagine.

L’importanza di trasmettere le nostre competenze e il nostro potenziale, in meno di una giornata.

info@patriziavaier.ch

l.tedde@newconsultinglugano.com

Risparmiare

Cambiare Fiduciaria può sembrarti complicato, noi possiamo assisterti anche nelle operazioni di passaggio.

Se non sei completamente soddisfatto di come si prendono cura dell’amministrazione della tua azienda, della contabilità personale e professionale, prima di partire per le vacanze, fissa un appuntamento con noi a settembre.

Raccoglieremo le tue esigenze, faremo gratuitamente un’attenta analisi dei costi amministrativi e prepareremo una proposta volta al risparmio, con un’offerta di servizi di qualità ed estremamente personalizzati.

Scrivici

l.tedde@newconsultinglugano.com

I nostri servizi

Discrezione e professionalità, un valido team di professionisti al tuo servizio. Assistenza di carattere fiduciario e amministrativo in modo discreto e competente.

– Costituzione e gestione di società

– Contabilità di piccole e medie imprese, gestione del personale (buste paga, contratti di      lavoro individuali, contratti di lavoro collettivi, ecc.)

– Gestione pagamenti, incassi, richiami e assistenza recupero crediti

– Consulenza fiscale

– Allestimento dichiarazioni fiscali persone fisiche e giuridiche

– Allestimento rendiconti IVA

– Rappresentanze fiscali IVA sul territorio svizzero

– Revisione dei conti

– Amministrazione e gestione immobiliare

Il nostro team, moderno e dinamico, è in grado di instaurare con il cliente un rapporto personalizzato e di reciproca fiducia.

 

fullsizeoutput_3517

 

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑